Zampieri cucine, come organizzare al meglio gli spazi a vista

Zampieri ha studiato diversi modelli e soluzioni di mensole, vani a giorno, piattaie e strutture autoportanti che permettono di organizzare al meglio gli spazi vivendoli in sintonia con il proprio stile di vita

197

#Zampieri cucine da sempre studia concept di cucine adatti alle più diverse esigenze dell’utente sia dal punto di vista estetico, sia dal punto di vista tecnico-funzionale.

Ognuno ha il suo modo di vivere e condividere gli spazi e per questo, per chi ama vivere la cucina a 360° e avere tutto a portata di mano, Zampieri ha studiato diversi modelli e soluzioni di mensole, vani a giorno, piattaie e strutture autoportanti che permettono di organizzare al meglio gli spazi vivendoli in sintonia con il proprio stile di vita.

Di seguito alcuni esempi di sistemi per una cucina ancora una volta unica interpretata per chi ama lo stile open (design Stefano Cavazzana).

Spaziosi vani a giorno ampliano le superfici disponibili e ricavano nuove aree disegnando linee dalla geometria pulita e funzionale.
Il sistema Xplain, proposto nella collezione XP, è caratterizzato da una serie di funzionali vani a vista in alluminio attrezzabili con molteplici accessori che estendono in profondità il top della cucina a parete o a isola.

Mensole e piattaie a vista, dal tono ordinato e tradizionale, come ancora si trova nella collezione Segni, caratterizzata da un programma aperto, con elementi a giorno che si declinano fino a diventare librerie per il living oppure nella nuovissima cucina Irori dagli echi orientali e ancora nel sistema Xplain della cucina XP dove tutto diventa comodo e a portata di mano.