Stosa Cucine al Salone del Mobile 2014: 50 anni di cucine MADE IN ITALY

1637

stosa-fiera1Stosa Cucine al Salone 2014: 50 anni di cucine MADE IN ITALY
Stosa cucine il famoso marchio toscano festeggia mezzo secolo di storia con tante novità al Salone Internazionale del Mobile 2014.  Stosa, oggi una delle cinque più importanti aziende produttrici di cucine in Italia.
Le cucine Stosa sono pensate, progettate e realizzate esclusivamente in Italia, 100% made in Italy. Le collezioni del marchio unisono la tradizione della migliore produzione d’arredamento toscana all’innovazione di un design intelligente, competitivo ed ecosostenibile, con oltre 30 modelli e più di 200 finiture per ogni tipo di esigenza e di stile, dal classico al moderno, al contemporaneo, con un design altamente funzionale, attento a estetica, praticità, solidità e tecnologia in ogni dettaglio strutturale e decorativo.
La produzione di cucine Stosa è realizzata secondo i più attuali criteri di eco-sostenibilità, con l’utilizzo esclusivo e certificato di materiali atossici e legno ottenuto da superfici boschive controllate e da materiale riciclato per ottenere pannelli di particelle di legno nobilitato classe E1, in linea con gli standard riconosciuti dal marchio FSC, e l’impiego di materiali atossici, con bassissime emissioni di formaldeide e con verniciature e laccature realizzate ad acqua.

Novità assoluta firmata Stosa, realizzata in collaborazione con Häfele, l’importante marchio tedesco leader mondiale nella tecnica della ferramenta.
Ä Kitchen è un nuovo concept cucina, che fa di innovazione tecnologica e comfort caratteristiche all’avanguardia rivolte al futuro.
Ä Kitchen è la cucina che si trasforma a seconda della funzione richiesta. Grazie a sofisticati e precisi meccanismi elettrici scorrevoli, lavabo, lavastoviglie e forno scompaiono dietre le ante doppie rientranti con smusso a 45°, per celare agli ospiti tutto ciò che è servito a preparare la cena, ma che non si ha avuto il tempo di sistemare. Grazie al sistema scorrevole motorizzato, sotto il piano di lavoro dell’isola appare il piano cottura, mentre il piano di lavoro si trasforma in un comodo bancone all’americana.
Premendo un tasto, con un semplice gesto, piatti e bicchieri escono dall’isola cucina, grazie a sollevatori elettrici che permettono di sfruttare spazi in profondità diversamente, spesso, difficilmente accessibili.

per saperne di più: www.stosacucine.com

Se l’articolo ti piace condividilo. Se ti fa riflettere, commentalo. Se non ti piace, passa oltre. Se puoi linkarlo, fallo. Mi occupo di Assistenza, Suggerimenti e Servizi Internet a Rivenditori, Industrie e Rappresentanti del Settore Arredamento.