Sequestrato Container di Divani Contraffatti Calia e non solo i Divani…

1332

La Guardia di Finanza di Matera ha sequestrato nella zona industriale della città un container proveniente dalla Cina e contenente divani per un valore commerciale di oltre 40 mila euro.

Secondo i finanzieri si tratterebbe di merce illegittimamente prodotta da una multinazionale cinese e commercializzata non solo in Italia, ma anche in altre nazioni. L’operazione è scattata a seguito della denuncia presentata dal rappresentante legale di un’azienda del mobile imbottito materano, depositaria di uno dei marchi storici del distretto. Secondo quanto esposto dai titolari del noto marchio italiano, il produttore cinese avrebbe riprodotto illecitamente ogni elemento distintivo del marchio italiano ed applicato il marchio così contraffatto a numerosi prodotti commercializzati in tutto il mondo a prezzi molto “competitivi”.

Nel container oltre ai divani, sono stati rinvenuti depliant illustrativi e, addirittura, loghi metallici, recanti il marchio registrato dall’azienda italiana, pronti ad essere applicati sulla merce. Dopo l’operazione di sequestro della merce oggetto del reato di contraffazione, sono state immediatamente avviate, sotto la direzione della Procura della Repubblica di Matera, indagini dirette a verificare i dettagli della vicenda.

Mi occupo di Assistenza, Suggerimenti e Servizi Internet a Rivenditori, Industrie e Rappresentanti del Settore Arredamento. Sono esperto di Arredamento e Comunicazione con anni di lavoro nella media e grande distribuzione.