#Scavolini si aggiudica l’NYCxDESIGN Award

228

#Scavolini, azienda tra i maggiori player del settore #arredo, si aggiudica il #premio NYCxDESIGN Award nella categoria “Storage” per il sistema BoxLife realizzato in collaborazione con lo studio di #design internazionale Rainlight.

Giunto alla 5^ edizione, l’NYCxDesign Award è l’autorevole riconoscimento presentato dal magazine statunitense Interior Design e promosso da ICFF, ormai diventato atteso appuntamento per la community del design internazionale che si riunisce nella Grande Mela per celebrare i prodotti e i progetti più innovativi in termini di design e creatività.

Quest’anno la #cerimonia di premiazione condotta da Cindy Allen – direttore editoriale della rivista – si è svolta in live-streaming.

Il #progetto BoxLife, vincitore nella propria categoria, nasce per rispondere all’esigenza sempre più attuale di spazi dinamici capaci di trasformarsi e nascondersi a seconda delle necessità. Un inedito #sistema #completo e #modulare, ideale per chi deve fare i conti con vite ad elevata #mobilità o ridotta #disponibilità di #spazio senza rinunciare al #comfort.

Alla base del #progetto troviamo l’idea del nascondere per organizzare: dai grandi loft ai piccoli monolocali, uno stesso #ambiente può trasformarsi in un altro attraverso la convivenza e la modularità di spazi diversi. «Siamo orgogliosi di aver ricevuto questo importante riconoscimento che conferma la visione innovativa del progetto BoxLife», commenta Fabiana Scavolini, Amministratore Delegato dell’azienda. «Con la riduzione degli spazi delle abitazioni, soprattutto nelle grandi città, si è assistito alla nascita di un nuovo trend che vede la casa come spazio sempre più flessibile e dinamico. Oggi più che mai assistiamo a nuovi significati dell’abitare che necessitano di soluzioni smart, organizzate e funzionali come quelle del sistema BoxLife. Ringrazio Rainlight Studio con cui abbiamo sviluppato questo progetto nella consapevolezza che la progettazione costituisce una delle leve principali nella sfida per garantire l’eccellenza.»