#RocheBobois, la collezione Traveler

215

Il 2020 visto da Guillaume Demulier e Nicolas Roche.

Guillaume Demulier: “Ci sono molti #progetti chiave che ci stanno a cuore: innanzitutto, continueremo il nostro sviluppo in #Francia e all’estero, migliorando al contempo le nostre prestazioni operative. Svilupperemo anche la #piattaforma di #ecommerce. Questa è una grande sfida per noi che comporta importanti adattamenti strutturali, un #investimento significativo che è essenziale per soddisfare l’evoluzione delle preferenze di acquisto dei nostri clienti. Quindi, #RocheBobois manterrà il proprio #impegno nel sostenere #progetti artistici e culturali. I pezzi della nuova collezione Primavera-Estate esprimono ancora una volta il #dinamismo e la #creatività di Roche Bobois. Inoltre, abbiamo scelto di consolidare le nostre collezioni firmate offrendo nuove #dimensioni, #rivestimenti e #finiture. La nostra intenzione è quella di consentire ai nostri bestseller di diventare pezzi iconici adattati alle tendenze attuali: questo è il caso, ad esempio, del divano Blogger o del tavolo Astrolab presentato in nuove versioni”.

Nicolas Roche: “Reinterpretare, ri-adornare, riabbellire… questa è una delle principali tendenze per la nostra nuova collezione primavera-estate. I nostri pezzi sono fatti per durare. Poiché è nostra responsabilità ridurre il più possibile l’impatto ambientale della nostra #produzione; vogliamo moderare i nostri desideri creativi. Con questo obiettivo in mente, vogliamo consentire a ogni pezzo di raggiungere il suo pieno potenziale proiettandoci oltre le #tendenze fugaci. Quindi in questa stagione abbiamo deciso di rallentare la velocità dei nostri nuovi progetti. Vogliamo goderci i bellissimi pezzi delle nostre collezioni esistenti e dare la priorità alla loro reinterpretazione. I nostri designer hanno immaginato di combinare #materiali, #colori e #dimensioni diversi per svelare una nuova prospettiva di questi #bestseller. Anche i #divani con curve generose e pezzi caratterizzati da colorazioni di caramelle acide completano questa collezione, illustrando la nostra passione per la #creatività”.

NON PERDERE IL FILO

Ai #tropici o in un #giardino, la #collezione Traveler conserva il suo #design spettacolare, il #comfort accogliente e ora offre un terzo aspetto più naturale sia nello #stile (una nuova armonia di colori pastello, terracotta e mastice) che nella #tecnica (più facilmente riciclabile filati di #polipropilene). Indipendentemente dal tempo, la collezione si adatta perfettamente all’esclusiva mensola Primordial della collezione Nativ, disegnata da Raphael Navot.

TRAVELER design Stephen Burks

Collezione realizzata intrecciando corde di polipropilene (bordeaux, grigio e beige screziato) su una struttura in tubolare di alluminio verniciato a polveri epossidiche grigie. Cuscini di seduta in schiuma ad asciugatura rapida, cuscini di schienale stampati imbottiti con fibre di poliestere, tutti rivestiti con tessuti per esterni di qualità.

VIARoche Bobois
Se l’articolo ti piace condividilo. Se ti fa riflettere, commentalo. Se non ti piace, passa oltre. Se puoi linkarlo, fallo. Mi occupo di Assistenza, Suggerimenti e Servizi Internet a Rivenditori, Industrie e Rappresentanti del Settore Arredamento.