Rilassati, con il sistema MagniStretch X di Magniflex

452

Riposare bene, si sa, è fondamentale per affrontare al meglio la quoditidianità. #Magniflex sfida continuamente i suoi standard qualitativi ed il mercato proponendo i suoi alleati preziosi per la camera da letto, come il nuovo MagniStretch X, evoluzione del già rivoluzionario MagniStretch, progettato e realizzato per combattere uno dei disturbi più comuni e fastidiosi: il mal di schiena.

Il progetto MagniStretch X è ancora più innovativo, a partire dal rivestimento in tessuto X-Static® realizzato mediante il legame tra particelle d’argento puro al 99,9% e fibra tessile. Questo tessuto è in grado di rendere il materasso adatto a tutte le stagioni, grazie all’elevata capacità termoregolante. X-Static® riflette il 95% dell’energia radiativa del corpo, memorizzando e distribuendo l’energia termica; in presenza di alte temperature X-Static® conduce rapidamente il calore e l’umidità verso l’esterno.

X-Static® è solo l’ulteriore innovazione derivata dalla collaborazione con il Dipartimento di Ingegneria Meccanica dell’Università di Saragozza. Il nuovo sistema Stretch, grazie alle lastre a sezioni inclinate, sfrutta la pressione esercitata dal corpo per produrre un movimento in due direzioni: dalla zona lombare a quella cervicale e dalla zona lombare verso i piedi, producendo un movimento distensivo verso entrambi i lati del materasso. In questo modo la schiena ne beneficia poiché i muscoli si distendono dolcemente riducendo la compressione totale dle corpo.

La struttura portante dei materassi MagniStretch è composta da una lastra in Elioform e una più soffice in Eliosoft, lavorate con l’innovativo sistema Stretch che conferisce ai materiali una maggiore elasticità. In questo modo la spina dorsale riceve sempre il sostegno ideale. L’esclusiva lastra a sezioni inclinate sfrutta la pressione del corpo per muoversi dalla zona lombare a quella cervicale e dalla zona lombare verso i piedi.