Pulire l’acciaio inossidabile

226

Tutti gli elementi in #acciaio inossidabile presenti in #cucina, come il #frigorifero, la #lavastoviglie o il #forno, iniziano a perdere in pochi giorni la loro #lucentezza per colpa di dita sporche, gocce d’acqua e residui di cibo e fumi alimentari. 

Tuttavia, l’acciaio inossidabile è davvero semplice da #pulire: è necessario rimuovere le macchie con un detergente apposito, un movimento circolare e un panno ben pulito per ridare il giusto splendore. Per una maggiore brillantezza – suggerisce Elle – è possibile utilizzare un detergente per dissolvere il grasso e poi lucidare con un panno pulito in microfibra.

Tra i prodotti più efficaci possiamo trovare: il nuovo detergente per lavelli in acciaio inox della linea #Franke Kitchen Care privo di acido, la Pasta inox “TWISTER”, le salviette umidificate per la pulizia dell’acciaio.