Pulire l’acciaio inossidabile

309

Tutti gli elementi in #acciaio inossidabile presenti in #cucina, come il #frigorifero, la #lavastoviglie o il #forno, iniziano a perdere in pochi giorni la loro #lucentezza per colpa di dita sporche, gocce d’acqua e residui di cibo e fumi alimentari. 

Tuttavia, l’acciaio inossidabile è davvero semplice da #pulire: è necessario rimuovere le macchie con un detergente apposito, un movimento circolare e un panno ben pulito per ridare il giusto splendore. Per una maggiore brillantezza – suggerisce Elle – è possibile utilizzare un detergente per dissolvere il grasso e poi lucidare con un panno pulito in microfibra.

Tra i prodotti più efficaci possiamo trovare: il nuovo detergente per lavelli in acciaio inox della linea #Franke Kitchen Care privo di acido, la Pasta inox “TWISTER”, le salviette umidificate per la pulizia dell’acciaio.

VIAFranke Kitchen Care
Se l’articolo ti piace condividilo. Se ti fa riflettere, commentalo. Se non ti piace, passa oltre. Se puoi linkarlo, fallo. Mi occupo di Assistenza, Suggerimenti e Servizi Internet a Rivenditori, Industrie e Rappresentanti del Settore Arredamento.