#LuxuryLiving diventerà del gruppo Haworth

212

Luxury Living diventerà del gruppo Haworth. La nuova proprietà ha annunciato continuità aziendale in Romagna, garantendo che nessuno dei 270 dipendenti sarà licenziato e che i vertici restano quelli attuali. Tuttavia, da parte dei sindacati c’è preoccupazione. Inoltre, – riporta TeleRomagna24 – il Tribunale di Forlì ha accettato un concordato in continuità tra Club House e i creditori, in modo da ristrutturare il debito e sanare la situazione economica precedente all’intesa con il gruppo Haworth.

#LuxuryLiving Group progetta, produce e distribuisce #arredo di alta gamma Made in Italy per #brand internazionali del lusso. Una storia di #successo artigianale, sperimentazione e #materiali preziosi nata negli anni Sessanta grazie alla visione del suo fondatore, Alberto Vignatelli. Oggi Luxury Living Group dà accesso ad un portfolio di #collezioni unico al mondo: FENDI Casa, Bentley Home, Trussardi Casa, Bugatti Home, Baccarat La Maison, Paul Mathieu for Luxury Living Collections, Luxury Living Outdoor.

Negli anni Sessanta Alberto Vignatelli fonda la sua prima azienda a Forlì introducendo in Italia le #imbottiture in poliuretano e dacron, materiali grazie ai quali è possibile creare #divani innovativi che diventano ben presto icone del design. All’inizio degli anni Ottanta Alberto Vignatelli opta per la tecnica dello schiumato a freddo, prodotto emergente la cui domanda è in forte ascesa. La capacità produttiva dell’impianto viene potenziata talmente in fretta da rendere possibile l’approccio a un nuovo settore: quello dell’automobile. Quando la recessione colpisce il mercato automobilistico, Alberto Vignatelli decide strategicamente di differenziare la produzione aziendale focalizzandosi sul prodotto finito: è il momento in cui getta le basi per la nascita di un marchio internazionale che rivoluzionerà il settore dell’interior design.

Nel 2013 Luxury Living Group sceglie come quartier generale Palazzo Orsi Mangelli, splendido edificio barocco del XVII secolo nel cuore di Forlì, predisponendo un #progetto di ristrutturazione che riporta il palazzo agli antichi splendori. L’allestimento degli interni è affidato al noto designer francese Jacques Grange.