La nuova esperienza #Laminam

190

Il #cambiamento è la costante nella vita di ognuno, evolvere alla #ricerca della realizzazione dei propri sogni e obiettivi. Così anche #Laminam non ha mai smesso di cambiare, di cercare nuove sfide e nuovi traguardi, rivolgendosi ad #architetti, #designer e anche al grande pubblico, per offrire nuove possibilità espressive.

Laminam produce lastre ceramiche di dimensione da 1000×3000 fino a 1620×3240 mm con spessori variabili da 3 a 20 mm. #Persone, #idee, #invenzioni. La capacità di pensare in maniera diversa, di #innovare a partire dalla #materia, di non subire i vincoli imposti da prassi consolidate. Nascono così i nuovi paradigmi: modelli di riferimento e termini di paragone che diventano un modello e offrono nuove soluzioni.

Siamo partiti da una profonda conoscenza dei metodi, delle tecniche e dei prodotti del nostro settore d’origine per individuare nuove strade. Laminam nasce nel 2001 da un’idea dell’Ing. Franco Stefani, innovatore dell’#industria ceramica, che ha pensato questo prodotto realizzandone la #tecnologia produttiva. La nostra origine è il brevetto della tecnologia di produzione di lastre #ceramiche di grande superficie e minimo spessore che, nei primi anni Duemila, ha creato un prodotto completamente nuovo – le ceramiche di grande formato e minimo spessore – dando nuovo impulso a un settore maturo. Da qui, abbiamo cominciato a immaginare usi nuovi e innovativi di questo materiale, per sfruttarne tutte le #potenzialità, sia negli ambiti abituali di applicazione, come l’#architettura e i #rivestimenti per interni ed esterni, sia in nuovi settori, come l’#arredamento e il #design. Oggi Laminam produce superfici ceramiche di grande dimensione, caratterizzate da eclettismo e versatilità, con molteplici applicazioni nell’#architettura tradizionale come in quella avanzata, nell’arredamento e nel design.

Lo #stabilimento principale è in Italia, a Fiorano Modenese, nel cuore della provincia di #Modena, al quale si sono aggiunti due nuovi siti produttivi che triplicano la capacità produttiva: il primo a Borgotaro (PR) interamente dedicato alle lastre nel formato 1620x3240mm e il secondo in Russia nel Parco Industriale Vorsino, poco distante da Mosca, riservato esclusivamente alle lastre 1000x3000mm.