La cucina Blade lab di #Modulnova

269

Blade lab permette soluzioni fino ad oggi impensabili.
La #cucina in pietra rappresenta l’apice dei #progetti #Modulnova: grazie alla ricerca e sfruttando nuove #tecnologie riesce a trasformare un materiale notoriamente pesante in un #materiale leggero e compatibile con l’ambiente cucina.

L’accostamento tra la #pietra Amarula raw e l’impiallacciato eucalipto rende Blade lab unica nel mondo cucina.

#Artigianalità e #abilità nella lavorazione della materia prima: il blocco isola in questo caso viene arricchito con una particolare lavorazione della pietra Amarula raw rendendolo unica al mondo.

Modulnova con sistema Ghost. L’interno dell’ampio e alto vano #portaoggetti è negli stessi materiali dell’isola, aggiungendo #funzionalità sorprendenti.

La storia di Modulnova inizia 30 anni fa in terra friulana, a Prata di Pordenone, per volontà e iniziativa di tre fratelli: Dario, Giuseppe e Carlo Presotto.

La famiglia Presotto è nel mondo dell’#arredamento dalla fine degli anni ’40, ma è con Dario, Giuseppe e Carlo che inizia l’avventura imprenditoriale che impiega oggi un centinaio di #dipendenti, fattura 35 milioni di euro l’anno con un incremento negli ultimi 5 anni del 30%, un’area produttiva estesa su 12.000 metri quadrati.