La Casa Eco-friendly di Chateau d’Ax, anticipazioni del Salone 2014

1767

2andleftLa Casa Eco-friendly di Chateau d’Ax, anticipazioni del Salone  2014
Con la presentazione di “More is Better” in occasione della precedente edizione del Salone del Mobile, Chateau d’Ax ha dato il via al suo processo innovativo offrendo progetti di Case realizzate con un nuovo concetto di vivere l’ambiente domestico con soluzioni funzionali “Chiavi in mano” realizzate dalla divisione Chateau d’Ax Contract.
Una competenza che si consolida attraverso partnership di progettisti e costruttori per lo sviluppo di soluzioni funzionali, attività che sono perfettamente integrate per garantire la realizzazione di progetti contract.

Ripercorrendo il percorso intrapreso e restando fedele alla propria filosofia aziendale dove ricerca, sviluppo e creatività si evolvono insieme, e raggiungendo la consapevolezza che vivere green significa migliorare la nostra qualità della vita, nasce la Casa Eco-friendly di Chateau d’Ax.
Grazie ad un lavoro d’equipe che sa coniugare rispetto per la natura con la passione per il design , nasce il progetto di una Casa dal design Responsabile dove l’innovazione crea valore ai prodotti.

[quote_box_right]La struttura dello spazio espositivo del Salone del Mobile 2014 sarà realizzata in collaborazione con aziende come Stratex Living, Ceramiche Caesar, Bticino e Carminati Serramenti e Salice utilizzando materiali attenti alla salvaguardia dell’ambiente. Esperienze e tendenze dell’abitare contemporaneo avranno l’obiettivo di raccontare cosa significa oggi progettare una casa nel rispetto dell’ambiente, all’interno della quale troveranno spazio gli arredi Chateau d’Ax della collezione Deluxe realizzati con lo stesso concetto di cultura del green.[/quote_box_right]

2andleft2Deluxe è l’alta gamma delle linee Chateau d’Ax dove la sinergia tra progettualità, innovazione e ricerca di nuovi materiali permettono la realizzazione di ambienti raffinati per un target esigenze. Leggerezza, dinamicità del design, profondità delle sedute, linee avvolgenti ed imbottiture in piuma d’oca delle cuscinature sono il segno di riconoscimento dalla collezione che verrà presentata al Salone del Mobile 2014.
Con l’obiettivo di rispondere alla crescente sensibilità ambientale è stata posta la massima attenzione nella scelta dei materiali e alla lavorazione delle pelli che non prevedono l’utilizzo del cromo e che consente di ottenere delle pelli con caratteristiche naturali.

2andleft3Il Noce Canaletto è il materiale con il quale sono progettati tutti i mobili curati nei massimi dettagli, a partire dal taglio delle ante a 45°, allo spessore dello stesso o alla pratica apertura pushpull delle cerniere Salice.
La cucina dai volumi importanti ha una base sospesa, mentre i pensili sono progettati per fornire un’ampia componibilità con cui si possono creare composizioni aeree che sembrano sospese nello spazio; questa grande libertà compositiva si ritrova anche nella zona living creando in questo modo continuità nello spazio abitativo.
[pull_quote_center]La Casa Eco-friendly Chateau d’Ax è al Salone Internazionale del Mobile – Pad. 12 Stand D21 E18[/pull_quote_center]

Se l’articolo ti piace condividilo. Se ti fa riflettere, commentalo. Se non ti piace, passa oltre. Se puoi linkarlo, fallo. Mi occupo di Assistenza, Suggerimenti e Servizi Internet a Rivenditori, Industrie e Rappresentanti del Settore Arredamento.