#Fiandre Architectural Surfaces e Irish Green

354

I colori dei paesaggi irlandesi straripano in tutta la loro enigmatica #bellezza nella nuova #texture di #Fiandre Architectural Surfaces, Irish Green. Il verde acceso dei prati, la terra scura, la sabbia dorata, la nuda roccia e la pietra dei castelli della contea di Galway sembrano rivivere in questa superficie affascinante, che ripropone un marmo definito da Oscar Wilde “savage beauty”.

Su di un fondo verde acceso, leggermente acido, si inseriscono sfumature color crema, seppia, marrone e grigio, interrotte da vene che ricordano la calcite cristallina. Il fondo non è uniforme e si esprime in varie #tonalità di verde ora chiare, ora scure esaltate dalla #finitura lucidata. È una bellezza selvaggia come l’Irlanda quella racchiusa in questo nuovo #colore di Fiandre, che si rifà a un marmo piuttosto raro e antico dotato di innumerevoli sfumature di verde. L’expertise di Fiandre Architectural Surfaces è riuscita a replicare la complessità di questa texture in maniera estremamente realistica, rendendola adatta ad arredare interni ed esterni, come #pavimentazione o #rivestimento. La particolarità del disegno e lo spessore di 6 mm si prestano, invece, a interpretare gli# arredi più disparati in ambienti residenziali e commerciali. Scale, porte, tavoli, lavabi, top cucina e piatti doccia acquistano un fascino magico grazie a Irish Green.

Con le grandi lastre Fiandre è possibile rivestire gli ambienti con l’eleganza dei marmi più belli, potendo contare sulle caratteristiche tecniche del gres porcellanato come #durevolezza, #resistenza e facilità di #pulizia. Sono soluzioni al servizio dell’#architettura contemporanea caratterizzate da straordinario realismo e cura maniacale del dettaglio.

L’#azienda, che fa parte del gruppo Iris Ceramica Group, produce le grandi #lastre all’interno di impianti che non emettono sostanze organiche nocive, né odori. La Holding è, infatti, da sempre fortemente orientata alla sostenibilità ambientale e al benessere collettivo, come dimostra la lunga storia di progetti volti alla promozione di una cultura di responsabilità sociale, individuale e collettiva.