Apre a Milano il primo flagship store #Euromobil

253

Apre in Corso Monforte 30/3, importante snodo del distretto del #design meneghino, il primo #flagshipstore italiano #Euromobil. Il concept del #progetto, che porta la firma del celebre studio Matteo Thun & Antonio Rodriguez,  si sviluppa intorno all’ambiente da sempre considerato il cuore pulsante di ogni #casa: la #cucina. Thun e Rodriguez, com’è noto, condividono con Gruppo Euromobil diverse fortunate collaborazioni, e la loro visione progettuale ben si prestava per quest’opera. Il cantiere, lo ricordiamo, è stato aperto a metà del 2019 per proseguire nel 2020 in vista dell’ apertura.

Non solo un negozio, ma “A New Place For A New Era”, inaugurato in streaming il 10 giugno quando, dalle 18:00 alle 19:00, gli architetti Roberto Gobbo, Matteo Thun e Antonio Rodriguez, progettisti di questo spazio e delle principali #collezioni del #brand, si confronteranno live on Facebook, moderati dalla giornalista Mediaset Alessia Ceccarelli. Una diretta durante la quale sarà possibile visitare virtualmente lo #showroom e scoprire tutti i retroscena che hanno portato Gruppo Euromobil a questa apertura.

«Conosciuto nel mondo per le sue innovative cucine made in Italy, che fondono design, cultura e qualità, Euromobil porta nel nuovo showroom i suoi oltre 45 anni di know-how tecnologico e mestiere artigianale – spiegano i fratelli Lucchetta -. Un’apertura strategica, per un negozio che si propone come piattaforma commerciale del brand veneto nel cuore storico della capitale economica italiana e culla del design mondiale, punto di riferimento di prestigio anche per i rivenditori stessi, ai quali offriamo una nuova opportunità per mostrare ai clienti i nostri prodotti in una cornice di pregio ».

Quattro le ampie vetrine che catturano immediatamente l’attenzione dall’esterno. Dentro un mood all’insegna della #convivialità e del #calore: questi i concetti intorno a cui ruota l’#essenza delle cucine Euromobil, ben rappresentata dal nuovo #showroom. Oltre al cibo, che da sempre connette le persone legandole nella condivisione di emozioni gustative, l’#atmosfera è il fil rouge su cui i #designer dell’#azienda lavorano per proporre modelli senza tempo.

La nuova “casa milanese” del #brand è caratterizzata da un #concept-#design governato da #leggerezza, #trasparenza e #flessibilità: gli spazi sono studiati per incorniciare al meglio le cucine  creando ambientazioni inaspettate, nel rispetto di alcuni canoni architettonici tipici della #cultura veneta, madre patria del brand, come i pavimenti con terrazzo alla veneziana al piano superiore e con la tecnica del pastellone  in quello sottostante. «Il tutto, ovviamente, rivisitato in chiave contemporanea – ha dichiarato l’architetto del Gruppo Roberto Gobbo -, nell’ottica di valorizzare le nostre origini  alludendo al passato ma con uno sguardo al futuro».

Visivamente privo di elementi separatori, il #negozio è concepito su 2 piani di 300 metri quadrati in totale, di cui uno interrato, nel quale la luce naturale sapientemente valorizzata gioca un ruolo fondamentale, così come i materiali e i volumi neutri, che garantiscono leggerezza e versatilità. A ciò si aggiunge un prezioso cortile che, nella stagione estiva, costituirà un valore aggiunto per eventi e iniziative. Lo #showroom, infatti, è stato concepito non solo come  spazio espositivo di prodotti, ma come luogo dinamico, in cui dar vita a proposte culturali, incontri e show-cooking.

All’apertura sarà possibile scoprire una selezione delle migliori cucine – come SEI, Telero e Antis  – presentate con differenti finiture e in diverse versioni oltre ad uno spazio interamente dedicato al progetto della cucina denominato “kitchen tech”. La scenografia sarà arricchita dalla sapiente integrazioni di #arredi degli altri #brand del #marchio, Désirée e Zalf, ma anche di oggetti di design, elementi floreali e tessuti. In questo modo i visitatori potranno immedesimarsi in contesti verosimilmente domestici, immaginandosi e sognando la propria casa ideale.

#Giorni e #orari di apertura:

da martedì a sabato dalle ore 10.00 alle 14.00 e dalle 15.00 alle 19.00